La tua to do list del benessere, 6 passi per la salute!

Hai quel callo al piede da 20 anni e ti tocca ogni mese andare dall’estetista, ed ogni sera impastarti i piedi di crema, rischi di non camminare bene! Ti vengono le emorroidi da 4 anni, sono così infiammate da renderti fastidioso lo stare seduta per più di qualche attimo. Poi guariscono improvvisamente e non sai perché. Hai fatto mille visite, con esito positivo, ma quel ginocchio continua a fare male, eppure sei in forma, come mai?Ecco tre buoni motivi per cominciare un percorso olistico e come sceglierlo.
Non si tratta di difficoltà gravi, ma costanti o croniche. Fatte le dovute considerazioni mediche, come procedere? Ecco il tuo PROTOCOLLO OLISTICO PERSONALE! Una facile to do list✔ per riuscire ad emergere senza troppe stampelle da quelle situazioni che causano i sintomi fastidiosi che ti affliggono.

1. Prenditi il tempo per te ⏰
Sembra scontato, ma per emergere da una situazione cronica fosse anche una cosa apparentemente piccolina, serve tempo ed energia. Il tempo della prima visita e delle successive, il tempo per capire bene il tuo progetto personale ed aggiustare quelle pratiche di benessere che ti sembrano scollegate dal sintomo. Può succedere che se c’è molta compressione interna ti faccia cantare e magari eri venuta a trovarmi per un dolore alla schiena o una cronica stitichezza! Serve tempo per capire le proprie caratteristiche dominanti e carenti; magari sei sempre arrabbiata con tuo marito e poi scopri che sei arrabbiata con te stessa o con il Papà! Che sorpresona! Pensa al tempo che ti serve per allenarti a camminare ogni giorno e a trovare la tua giusta motivazione per far durare questo amore per il movimento, nel tempo!

2. Focus sull’obiettivo 🎯
L’obiettivo sei tu, non è mai la scomparsa del sintomo; il sintomo soppresso di solito ritorna ciclicamente o si trasforma in qualcosa di più esteso, la persona guarita è in grado di occuparsi del sintomo e lo riconosce come un segnale per darsi attenzione. Si perché, il lavoro lo abbiamo svolto guardando te, il tuo ambiente, le tue relazioni e il tuo nutrimento, abbiamo cercato con semplicità e fattibilità di trovare aspetti da muovere in ogni fronte, per produrre un cambiamento effettivo e duraturo.

3. Trova il ritmo 💃🏻
Immaginati a bordo pista in discoteca; c’è il ritmo della musica forte e c’è il ritmo delle persone che ballano; come fai ad armonizzarti con queste due forze? Così nel costruire il cambiamento che stai cercando ci sono le vecchie abitudini comportamentali, emozioni, pensieri e atteggiamenti che sono lì perché è il meglio possibile che sei riuscita a fare fino ad ora e il tuo ambiente di amicizie e famigliari che ti fa profondamente specchio di come sei. Queste forze non vogliono il cambiamento, lo desiderano a volte, ma non fino al punto da essere spodestate dal loro ruolo. Trovare un ritmo significa avere la pazienza di riconoscere chi sta agendo nella tua vita in questo momento, senza fermarti perché la vecchia te, vuole boicottarti.

4. Rispetta le regole del gioco 🃏
Pensavi che la scuola fosse finita tra i banchi e gli esami? Ti sei sbagliata! Ti stai educando alla disciplina dell’anima, scegline una che sia possibile e non troppo frustrante, ma attieniti a queste regole, per creare una nuova routine quotidiana che sostenga lo stile di vita che vuoi raggiungere. È un bellissimo gioco e ne vale la pena, anche solo per la forza che riconoscerai in te.

5. Verifichiamo assieme 👭
Insieme cerchiamo di capire cosa stiamo facendo, ci sta portando verso il tuo obiettivo? Verifichiamo in modo razionale quanto è accaduto, quali abilità hai conquistato e quali prove hai superato. Parlando di stati d’animo alle volte non è facile ricordarsi la strada fatta, ma le schede che compilo per te di volta in volta, sono una testimonianza concreta, le pietre miliari del tuo cammino.

6. Fa tuo il progetto 👸🏻
Quando avrai raggiunto il tuo obiettivo ci confronteremo su quello più grande che è mantenere la salute, secondo le tue specifiche caratteristiche. Avrai imparato ad usare un buon numero di rimedi naturali per la tua cura, il cibo, il movimento, le tecniche respiratorie, la meditazione e la visualizzazione creativa, i Fiori di Bach, il canto e tanti altri. Saprai quando fermarti e quando accelerare, quando vincere le resistenze e quando riconoscere i vecchi dolori come amici. Allora io sarò per te il promemoria della tua salute, per non scostarti troppo dal tuo benessere ritrovato. Ecco come procede un Percorso Benessere personalizzato, che garantisce risultati oltre ogni aspettativa! Non esitare a contattarmi per saperne di più, qui sotto tutti i link!

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi